Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Per la mostra collettiva "Chiedilo alla natura !" ho voluto confrontarmi con una nuova sperimentazione, che ha radici lontane, anzi lontanissime.

Mi sono confrontato con la natura attraverso l'uso di colorazioni naturali e vegetali, quelle che si trovano in ogni abitazione e che spesso le nostre mamme o meglio le nonne usavano per dare leggere tinture al tessuto bianco, ai merletti o alle lenzuola.

Sono partito con la scelta della carta, formato 50x70, fatta a mano da un maestro cartaio siciliano, un amico che ci ha lasciato qualche anno fa, che usava solamente cellulosa pura e cotone puro.

Me ne erano rimasti solamente 11 fogli, di cui uno, il primo, l'ho usato per vedere le tonalità dei colori che via via trovavo in natura e fare prove di assorbimento, colorazione, ecc....

I colori che ho usato li ho preparati in laboratorio: caffè, tè, mallo di noce, ribes, rapa, zafferano, ecc.....per i colori più forti e densi ho usato delle polveri colorate, che ho trovato tra i materiali che mio padre, restauratore ed artista, usava e quindi il bianco di zinco, il rosso, il verde; per il fissaggio dei colori ho usato l'aceto.

La finitura è stata fatta con una mano di olio di lino cotto.

L'esperienza è stata coinvolgente e trascinante, non mi ero mai reso conto, pur conoscendo molte tecniche di restauro, che la natura attraverso i vegetali, i fossili e le pietre offre una quantità incredibile di possibilità di colori, velature, tonalità, che diverranno, per me, motivo di studio e di approfondimento.

Mostra Collettiva "Chiedilo alla Natura !" - nuova sperimentazione

Condividi post

Repost 0